Quadrettatura per scenici "esterni".

In questo forum potete fare domande sulle tecniche per realizzare scenografie per le vostre sessioni di GDR e giochi di miniature. Si può parlare anche semplicemente di scenografia modellistica in generale o scambairsi opinioni a riguardo. Qui potrete anche chiedere come procedere con i vostri lavori incompiuti.

Moderatore: I 5 Cavalieri dell' Apocalisse

Autore
Messaggio
Avatar utente
Elragno
Operaio
Operaio
Messaggi: 889
Età: 31
Iscritto il: 14/06/2015, 17:52
Località: Torino/Padova

Quadrettatura per scenici "esterni".

#1 Messaggioda Elragno » 20/07/2016, 21:32

Domanda che mi frulla in testa da giorni:
Alcuni gdr richiedono una quadrettatura per i movimenti (ma non solo). Come fate per quegli scenici o basotti "esterni" (tipo una foresta o un campo con una strada e simili)?
Utilizzare una quadrettatura penso sia impensabile, stonerebbe troppo vedere un prato quadrettato, e l'uso di un righello o simili mi stona un po' con il regolamento.
murble murble
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Catalano Antonio
Operaio
Operaio
Messaggi: 992
Iscritto il: 14/02/2012, 12:41

Re: Quadrettatura per scenici "esterni".

#2 Messaggioda Catalano Antonio » 20/07/2016, 21:44

Sinceramente in alcuni scenici di endar ho visto tratteggiare la quadratura con un pennarello blu
Immagine
io personalmente sui basotti per esterni uso il metro,alla fine basta usarlo qualche volta e ci si prende la mano tranquillamente

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16500
Età: 48
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: Quadrettatura per scenici "esterni".

#3 Messaggioda Capochino » 21/07/2016, 9:42

Anche io uso il metro, mai avuto grossi problemi anche perchè noi giocavamo molto easy
ImmagineImmagineImmagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Avatar utente
Dark Hawk
Bottegaio
Bottegaio
Messaggi: 638
Iscritto il: 04/06/2015, 15:19
Contatta:

Re: Quadrettatura per scenici "esterni".

#4 Messaggioda Dark Hawk » 21/07/2016, 18:28

Catalano Antonio ha scritto:Sinceramente in alcuni scenici di endar ho visto tratteggiare la quadratura con un pennarello blu

Che cosa terribile : Eeek :

Piuttosto conviene stendere dei fili tipo di cotone da una parte all'altra del tavolo per delimitare i quadrati
Alcuni miei lavori
http://darkhawkms.blogspot.com/

Tutorial per stampi con silicone e maizena
https://www.youtube.com/watch?v=nzJcTHmtE9g

Avatar utente
Paolo
Paesano
Paesano
Messaggi: 355
Iscritto il: 06/02/2013, 12:57
Località: Bergamo

Re: Quadrettatura per scenici "esterni".

#5 Messaggioda Paolo » 21/07/2016, 21:24

El Ragno io uso il metro, quello retrattile (non mi viene un altro termine) con i pollici. Un pollice corrisponde proprio alla casella dei "nostri" dungeon. Ed ecco che la quadrettatura ce l'hai anche all'esterno. Sei il tuo personaggio ha Movimento 4, lo sposti di 4 pollici (in un dungeon sarebbero 4 caselle), se corre lo muovi di 8, se carica di 6 ... ma questo dipende dal regolamento.

Avatar utente
Elragno
Operaio
Operaio
Messaggi: 889
Età: 31
Iscritto il: 14/06/2015, 17:52
Località: Torino/Padova

Re: Quadrettatura per scenici "esterni".

#6 Messaggioda Elragno » 21/07/2016, 21:56

Mi sa che proverò con il righello con i pollici, la quadrettatura a pennarello non mi piace molto.
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Ethan
Operaio
Operaio
Messaggi: 882
Età: 39
Iscritto il: 21/09/2015, 6:45

Re: Quadrettatura per scenici "esterni".

#7 Messaggioda Ethan » 23/07/2016, 12:31

Dark Hawk ha scritto:
Catalano Antonio ha scritto:Sinceramente in alcuni scenici di endar ho visto tratteggiare la quadratura con un pennarello blu

Che cosa terribile : Eeek :

Piuttosto conviene stendere dei fili tipo di cotone da una parte all'altra del tavolo per delimitare i quadrati

Quando lo scenico è grosso ti assicuro che non te ne accorgi e non disturbano...inoltre é un tavolo di gioco, quindi la sua funzionalità deve essere rispettata...
Quella dei fili poi non l'ho capita...

Avatar utente
Dark Hawk
Bottegaio
Bottegaio
Messaggi: 638
Iscritto il: 04/06/2015, 15:19
Contatta:

Re: Quadrettatura per scenici "esterni".

#8 Messaggioda Dark Hawk » 27/07/2016, 7:58

Dicevo per non sporcare gli scenari e poterli utilizzare anche per giochi che non necessitano di una griglia.
L'idea era di sostituire le linee a pennarello con una serie di fili, paralleli e perpendicolari, ciascuno che corre da una parte all'altra del tavolo(magari tesi con delle puntine ai lati del tavolo), per avere alla fine un effetto tipo una sorta di rete (anche se i fili non devono intrecciarsi ma solo essere appoggiati l'uno sull'altro)che sia rimovibile se si vuole cambiare disposizione degli scenari.
Alcuni miei lavori
http://darkhawkms.blogspot.com/

Tutorial per stampi con silicone e maizena
https://www.youtube.com/watch?v=nzJcTHmtE9g

SoSaAx
Novizio scultore
Novizio scultore
Messaggi: 2456
Età: 57
Iscritto il: 07/02/2014, 17:26

Re: Quadrettatura per scenici "esterni".

#9 Messaggioda SoSaAx » 27/07/2016, 9:39

Sarebbe bello proiettare dall'alto una griglia di luce, modulabile in qualsiasi forma e dimensione, quadretti, esagoni.

Avatar utente
InS4n3
Bottegaio
Bottegaio
Messaggi: 680
Età: 52
Iscritto il: 29/03/2012, 12:51

Re: Quadrettatura per scenici "esterni".

#10 Messaggioda InS4n3 » 27/07/2016, 11:48

Dark Hawk ha scritto:Dicevo per non sporcare gli scenari e poterli utilizzare anche per giochi che non necessitano di una griglia.
L'idea era di sostituire le linee a pennarello con una serie di fili, paralleli e perpendicolari, ciascuno che corre da una parte all'altra del tavolo(magari tesi con delle puntine ai lati del tavolo), per avere alla fine un effetto tipo una sorta di rete (anche se i fili non devono intrecciarsi ma solo essere appoggiati l'uno sull'altro)che sia rimovibile se si vuole cambiare disposizione degli scenari.


E su questo scenico come fai adagiare i fili tenendoli tesi con le puntine?

Immagine

Avatar utente
fako
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5139
Età: 43
Iscritto il: 04/07/2011, 15:50
Località: Ponte S. Pietro (Bg)
Contatta:

Re: Quadrettatura per scenici "esterni".

#11 Messaggioda fako » 28/07/2016, 13:24

Io uso il metodo più semplice e con meno sbattimento in assoluto: il metro (flessometro)

Anche se il metodo ancora più facile è usare i "righellini" che si consigliano in SOBH (Song of blades & Heros), cioè con dei misuratori corto, medio, lungo (magari con un asta per maneggiarli comodamente). Dipende dal regolamento, in quel caso i movimenti sono di 3 tipi e dunque è facile, se al contrario tutti hanno movimenti diversi allora non si riesce.

I quadretti, forse non hanno solo un problema di estetica o di sbattimento a farli, ma anche che se usi elementi appoggiati poi li devi usare con la griglia allineata, no?
modellare piccoli mondi, viverli in miniatura
VAI ALLA MIA PHOTOGALLERY sui MINIMONDI di CAPOCHINO

ImmagineImmagineImmagineImmagine


Torna a “Scenografie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti