Incipt per il gioco di fantascienza.

Questo è il posto giusto per poter parlare delle vostre sessioni di gioco e chiedere consiglio su come utilizzare le vostre scenografie.

Moderatore: I 5 Cavalieri dell' Apocalisse

Autore
Messaggio
Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Incipt per il gioco di fantascienza.

#1 Messaggioda Cyrano » 27/01/2011, 14:02

Ora che mi sono tolto lo sfizio di avere la mia truppina di ultramarine torno al mio gioco originale (provvisoriamente battezzato "Alien Breed") e qui vorrei discutere con voi l'incipt che andrò via via ad aggiornare... Premetto che non voglio vincere il premio Hugo e che la storia è volontariamente molto banalizzata ma mi piacerebbe che almeno a livello fisico sia un filino coerente quindi se notate schifezze e me le segnalate farà piacere :)

Per la datazione parto da un ipotetico anno 011 poi magari studierò qualcosa di meglio

011) La sonda Voyager viene rinvenuta misteriosamente nell'orbita di marte da un satellite di ricerca. Viene recuperata dal governo americano e messa sotto sequestro.

012) Un incredibile riappacificamento avviene tra i governi mondiali. Tecnologie aliene rinvenute nella sonda vengono rese dispondibili dagli Stati Uniti al mondo intero. Al di la delle solite polemiche sul "quanto" sia stato reso "pubblico" (in realtà solo gli eenti governativo-militari hanno accesso ai dati) la generosita degli USA non manca di destare sospetti. Il programma spaziale modiale viene comunque ripreso, la possiblità di andare a vivere su colonie artificiali ora sembra più concreta che mai.

013) Con una manovra senza precendenti gli Stati Uniti e varie potenze asiatiche iniziano l'evaquazione dell'intera popolazione del continete Australiano.

014) I profughi australiani creano una profonda crisi a livello di economia mondiale ma il programma spaziale persevera a discapito della crescente povertà. I cittandini non hanno voce in capitolo, ogni stato sembra governato da una potenza militare.

015) L'evento Bianco... Il continente australiano sparisce nel giro di una notte. I sismografi rilevano una scossa sismica di buona intensità mentre qualsiasi strumento di misurazione visiva registra 75 minuti di buio. Il continente è semplicemente svanito nel nulla.

016) Una prima colonia sperimentale con 300 persona viene messa nell'orbita terrestre.

017) La prima astronave in grado di compiere un viaggio iperspaziale, la "Magellano" viene varata. Il suo compito è testare la nuova tecnologia. Essa dovrà ccompiere un balzo di andata per una zona "sicura" e quindi tornare per confermare visto che non esiste possibilità di comunicazione radio. La Magellano sparisce però nel nulla.

---) Il viaggio sperimentale della magellano era un rischio, i militari lo definivano "calcolato" ed oggettivamente era così ma per il comandante le cose si prensentavano ben diverse. Le istruizioni della misteriosa razza aliena erano lapidarie su un fattore: il tempo corretto per il balzo. Loro di fatto invece lo stavano "provando" ben tre anni prima, con un veicolo in scala ridotta... La magellano era infatti stata assemblata dai tecnici sfruttando tecnologie che probabilmente non conoscevano quasi per nulla. Inoltre sullo scafo era stata aggiunta una piccola sezione dotata di pannelli di allumino trasparente in cui due volontari avrebbero osservato coi loro occhi l'iperspazio dato che, secondo le istruizioni, qualsiasi sistema di rilevamento ottico meccanico si sarebbe oscurato.

Aggiunto il 28 gennaio

Il balzo iniziò. Come annunciato gli schermi della plancia di comando si oscurarono quasi subito. Dal ponte radio con i due volontari essi comunicarono di vedere "una lieve luminescenza rossastra" passarono pochi minuti... Le comunicazioni radio trasmisero un ulo inumano e contemporaneamente un impatto violentissimo si propagò per tutta la nave. La magellano uscì dall'iperspazio, gli schermi si riattivarono mostrando l'agghiacciante immagine di un'enorme pianeta desertico.

La parola "pianeta" però non sorse nella mente di nessun membro dell'equipaggio. quello che videro fu che la prua della Magellano si trovava a poche migliaia di metri da un suolo desertico ed era in rotta di collisione.

Aggiunto il 2 febbraio

L'impatto fu violentissmo ma gli scudi dellla nave ressero. Ci furono molti superstiti tra cui il capitano.

Uno squarcio nello scafo aveva fatto entrare l'atmosfera nella nave e quini i sopravissuti scoprirono di poter respirare liberamente sul nuovo mondo. Ad un primo esame con apparecchiature portatili si scoprì però che l'atmosfera conteneva anche dei gas completamente sconosciuti ed estranei alla tavolo periodica degli elmenti. Rimaneva soltato da sperare che essi siano innocui.

Viveri ed acqua erano presenti in buona quantità nelle stive e non avevano subito danni apparenti. L'aspetto del pianta era brullo e desertico ma la cosa che colpì i sopravissuti fu una costruzione. Sembrava una base militare, metalica e di aspetto decisamente "terrestre". Pareva abbandonata, a 500 metri dalla nave.

Venne allaestita in fretta ed in furia una squadra esplorativa... ORA SI INIZIA!!!
Ultima modifica di Cyrano il 02/02/2011, 13:43, modificato 2 volte in totale.
ImmagineImmagine

yui56
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 84
Iscritto il: 21/01/2011, 16:59

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#2 Messaggioda yui56 » 27/01/2011, 15:56

si potrebbe fare na specie di D&D fantascientifico, sinceramente stavo già pensando di farlo, magari un misto di warhammer 40k

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#3 Messaggioda Cyrano » 27/01/2011, 17:24

Intendi Dark Sun? C'è già bello pronto, ma la mia ispirazione è ovviamente il mitico Traveller :)

Per il sistema invece si andra di fudge (Heroquest) per ovvie "colpe" di Nedo :D
ImmagineImmagine

yui56
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 84
Iscritto il: 21/01/2011, 16:59

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#4 Messaggioda yui56 » 27/01/2011, 20:22

io è da un po che sto tentando di fare un misto fra whfb, hw40k, D&D e warhammer (quello stile D&D xD)
tutto in ambientazioni futuristiche, è un bel casino con le regole della creazione del pg sopratutto, ma a me piace xD solo che i combattimenti sono pieni di varianti xD
in poche parole per mettere asseno un colpo (contro avversati abbastanza forti) ci vogliono un bel po di attacchi, ma comunque è bello, poi ho tolto l'ac, una delle cose che odio di più in D&D ed ho però aggiunto altre cose, tiri parata, modalità di combattimento (che si selezionano ad inizio scontro) auree benefiche ecc xD

Avatar utente
VictoriusX
Operaio
Operaio
Messaggi: 970
Iscritto il: 13/01/2011, 15:59

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#5 Messaggioda VictoriusX » 27/01/2011, 20:45

Mi piace il background, molto originale.

L'evento bianco mi solleva vaghe reminiscenze, non è che ti sei un pò ispirato a Neon Genesis Evangelion?

Edit:

dato che siamo in tema di BG, io ne ho elaborati parecchi, ma ne sintetizzo quello a cui sono più affezionato (dovrei metterci il (C) :P ).

Nei prossimi anni (diciamo dal 2011 al 2020) si avranno una serie impressionante di fenomeni paranormali, soprattutto ESP, fenomeni di psicofonia (EVP), manifestazioni spiritiche di vario tipo, presagi e aumento della follia in tutto il mondo.

Questi eventi vengono registrati senza possibilità di smentita dagli scienziati, che li giudicano autentici.

Nella successiva decade compariranno improvvisamente, dopo una pioggia di meteoriti, una serie prima di microorganismi, poi di macroorganismi totalmente alieni, generati da un ecosistema che ha due miliardi di anni di evoluzione alle spalle, assolutamente letali e in grado di soppiantare in ogni caso la fauna e la flora umana (scoppio di epidemie, disordine).

I governi mondiali, sotto l'egida delle superpotenze, riprenderanno la corsa spaziale per creare una stazione autosufficiente sulla Luna.

Intorno al 2030 la maggior parte della Terra è divenuta un ecosistema alieno, la popolazione umana decimata o ridotta a mostruose forme di vita aliene.

Sulla luna, intanto, gli umani per sopravvivere alle condizioni proibitive (mancanza di aria, cibo, acqua) impiantano su se stessi massicciamente protesi cibernetiche.

Nel 2035 la base lunare dove vivono 40.000 persone rimane l'unica forma di vita umana rimasta sul sistema solare.. almeno l'unica forma vivente, considerato che nel 2036 l'energia psichica derivante dai miliardi di morti ha consentito ai morti stessi di superare finalmente la barriera tra la vita e la morte, mentre avevano invano cercato, negli anni precedenti il cataclisma, di manifestarsi per avvertire i vivi dell'imminente catastrofe, ed ora essi sono pronti ad usare i loro devastanti poteri per recuperare la terra.

(E' un misto di Alien, del ciclo degli Chtorr di David Gerrold, di EVP e di tante altre fonti, tutto insieme).

Avatar utente
Nedo
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 5617
Età: 45
Iscritto il: 03/05/2010, 21:29
Località: Cecina (LI)

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#6 Messaggioda Nedo » 28/01/2011, 0:10

Ottimo BG Cyrano.
Pensi in una meccanica semplice: in mezz'ora avrai giocatori esperti e quindi concentrati sulla storia e non nel ricordarsi le regole di gioco. Tradotto: full immersion.
VictoriusX: bellissimo background anche il tuo. raccapricciante il 2036, parecchio.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#7 Messaggioda Cyrano » 28/01/2011, 8:07

Allora...

@ Yuri: non capisco molto... Ambientazioni di D&D a livello di warhammer 40 k ne hanno create tre o quattro la più famosa è Fading Sun (che è praticamente il lavoro che ti proponi di fare già fatto) ma molto più affascinante era la vecchia planescape (col piano tecnologico munito di enorme cannone). Inoltre il gioco di ruolo di Warhammer ha pure l'ambientazione 40 k. Una parte di essa è pure tradotta in italiano (si chiama INQUISITOR). Non ho capito se questi giochi non ti piacciono o se non li conosci. Attento che spesso nei giochi di ruolo ci si sbatte per nulla solo perché non si conoscono i lavori già fatti. Poi se parliamo di D&D praticamente c'è TUTTO rassegnati. :)

@ Vitorius: Quello di Neo Genesis è il "second impact" ;) L'evento bianco è quello di DP7 un vecchissimo fumetto sci fi della marvel. Cavoli che bella la tua ambientazione, più che un gioco io vorrei avere un libro così... Mi ci passerei i mesi a leggerlo e rileggerlo :D

@ Nedo: hai capito tutto al volo. :) Voglio delle meccaniche semplici (fregandomene del realismo) ed invece un background dettagliato e solido che pur senza velleità romanzesche si lasci leggere.

Spero di riuscire a scrivere qualcosa oggi ma ho il centeneario della nonnina e quindi non sacciu...
ImmagineImmagine

Avatar utente
VictoriusX
Operaio
Operaio
Messaggi: 970
Iscritto il: 13/01/2011, 15:59

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#8 Messaggioda VictoriusX » 28/01/2011, 11:08

Per Cyrano e Nedo:

sì, lo sapevo che era il S.I. (poi sul finire della saga compare la paura del Third Impact, quello definitivo), però il tuo evento bianco me lo ricordava parecchio (non conoscendo il fumetto della marvel :) ).

L'ambientazione che vi dicevo l'ho iniziata ad elaborare penso dal '95 o giù di lì. Inizialmente l'avevo pensata come riedizione aggiornata di un fantastico e vecchissimo videogioco, risalente alla preistoria (era il 1992 anno più anno meno), che si chiamava RETURN TO EARTH.

Ce n'è in giro una versione compatibile con windows anche se si perde tutta l'atmosfera. Insomma in questo videogioco un asteroide colpiva la terra e gli unici a sopravvivere erano 100 abitanti di una base lunare.

Il gioco, che per i tempi aveva una bella grafica, riusciva a trasmettere la sensazione di smarrimento di fronte alla solitudine e al vuoto, che mi ha regalato delle sensazioni veramente uniche. In sostanza si sviluppava la base, si colonizzava il sistema solare e si combatteva (c'era pure un rozzissimo combattimento 3d) con.. i marziani! :-D

Alla fine del gioco si iniziava la terraformazione della terra (il gioco si chiudeva con una bella immagine di una cupola con sfondo di cielo azzurro e campi di grano).

I videogiochi del passato SAPEVANO come dare atmosfera, al contrario di quelli di oggi che sono quasi tutta grafica.

Dopo di che la lettura del meraviglioso ciclo degli Chtorr (probabilmente nella top 5 delle mie saghe di SF preferite) di David Gerrold ha fatto il resto: la sensazione di un'umanità e di una Terra condannata a perdere progressivamente spazi di terreno a favore di un ecosistema alieno praticamente inarrestabile.

Infine, l'interesse per la parapsicologia, la psicofonia (White Noise, non perdetevi quel film!!! è 2000 volte meglio di Paranormal Activity) e il paranormale hanno fatto il resto.. perchè non fondere le due cose?

Pensavo ad un videogioco RTS con due fazioni, da una parte una manciata cyborgs con armi di distruzione orbitale (tipo Martello dell'Alba) appoggiati da spettri con poteri tipo telecinesi, teletrasporto, poltergeist etc. e soprattutto con la capacità di "possessione spiritica" di entrare nei corpi dei nemici, e dall'altra una pluralità di razze aliene a riproduzione rapidissima, maledettamente difficili da uccidere, e capaci di infestare gli organismi ospiti per dar vita ad ibridi..

yui56
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 84
Iscritto il: 21/01/2011, 16:59

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#9 Messaggioda yui56 » 28/01/2011, 11:55

Cyrano ha scritto:Allora...

@ Yuri: non capisco molto... Ambientazioni di D&D a livello di warhammer 40 k ne hanno create tre o quattro la più famosa è Fading Sun (che è praticamente il lavoro che ti proponi di fare già fatto) ma molto più affascinante era la vecchia planescape (col piano tecnologico munito di enorme cannone). Inoltre il gioco di ruolo di Warhammer ha pure l'ambientazione 40 k. Una parte di essa è pure tradotta in italiano (si chiama INQUISITOR). Non ho capito se questi giochi non ti piacciono o se non li conosci. Attento che spesso nei giochi di ruolo ci si sbatte per nulla solo perché non si conoscono i lavori già fatti. Poi se parliamo di D&D praticamente c'è TUTTO rassegnati. :)


Douh, sono fregato xD :(

Avatar utente
Ghullarat
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 8145
Età: 44
Iscritto il: 22/11/2010, 14:45

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#10 Messaggioda Ghullarat » 28/01/2011, 12:03

Ho appena scritto un messaggio ma non è apparso invece è usito il nuovo di yi...dobbiamo averlo scritto nel medesimo istante...
cmq dicevo che la storia degli spettri e della super arma coincide con la storia di Final Fantasy il lungometraggio animato in digitale..del 2003 mi pare....stessa storia
RAS AL GHUL non è un mio parente!!!

Benvenuti su DungeoNext: https://www.facebook.com/DungeoNext?__mref=message_bubble
-------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- --------------------------------
Video Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=N2upPHIo8PU

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
VictoriusX
Operaio
Operaio
Messaggi: 970
Iscritto il: 13/01/2011, 15:59

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#11 Messaggioda VictoriusX » 28/01/2011, 13:38

Ghullarat ha scritto:Ho appena scritto un messaggio ma non è apparso invece è usito il nuovo di yi...dobbiamo averlo scritto nel medesimo istante...
cmq dicevo che la storia degli spettri e della super arma coincide con la storia di Final Fantasy il lungometraggio animato in digitale..del 2003 mi pare....stessa storia


Beh sì in effetti ci sono alcune somiglianze, ma non avevo proprio pensato a quella storia (tra l'altro quel film è stato uno dei primissimi interamente in digitale, ce l'ho ancora su vhs).

Però le differenze sono che in questo caso gli spettri sarebbero umani, non alieni.

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#12 Messaggioda Cyrano » 28/01/2011, 13:53

Ok Vic ora ti DEVI ascoltare gli Humcrush (il mio gruppo preferito)

Io invece mi DEVO il ciclo degli Chtor.

Ti adoro lo sai? ;)

In effetti pure il mio imput (che ha poco a che fare, però, con la trama) era il videogioco per Amiga "Alien Breed". La primissima versione (ci furono due seguiti "annacquati") era qualcosa di incredibile. Tu eri un marine in una base infestata dagli alieni e l'atmosfera era quella del film alien. Il tuo fucile non gli faceva nulla ma in compenso faceva saltare tutti i controlli delle porte se sparavi a casaccio e li colpivi... Insomma dovevi fuggire.

Pochi eroi videro il quarto livello e NESSUNO finì mai il gioco :D
ImmagineImmagine

Avatar utente
Ghullarat
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 8145
Età: 44
Iscritto il: 22/11/2010, 14:45

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#13 Messaggioda Ghullarat » 28/01/2011, 14:23

Alien breed giochi dei miei tempi solo che infatti certe cose proprio non si finivano come il bellissimo Another World un capolavoro ti sentivi davvero in qul mondo disperso..
RAS AL GHUL non è un mio parente!!!

Benvenuti su DungeoNext: https://www.facebook.com/DungeoNext?__mref=message_bubble
-------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- --------------------------------
Video Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=N2upPHIo8PU

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
VictoriusX
Operaio
Operaio
Messaggi: 970
Iscritto il: 13/01/2011, 15:59

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#14 Messaggioda VictoriusX » 28/01/2011, 14:37

Cyrano ha scritto:Ok Vic ora ti DEVI ascoltare gli Humcrush (il mio gruppo preferito)

Io invece mi DEVO il ciclo degli Chtor.

Ti adoro lo sai? ;)

In effetti pure il mio imput (che ha poco a che fare, però, con la trama) era il videogioco per Amiga "Alien Breed". La primissima versione (ci furono due seguiti "annacquati") era qualcosa di incredibile. Tu eri un marine in una base infestata dagli alieni e l'atmosfera era quella del film alien. Il tuo fucile non gli faceva nulla ma in compenso faceva saltare tutti i controlli delle porte se sparavi a casaccio e li colpivi... Insomma dovevi fuggire.

Pochi eroi videro il quarto livello e NESSUNO finì mai il gioco :D


ah ah! grazie.. :D adesso guardo su Youtube se trovo qualcosa di questi Humcrush.

Il ciclo degli Chtorr, senza diventare pazzo a cercarti i 4 urania, lo trovi in edizione oscar mondadori in unico volume a 18 euro (da bravo fanatico, l'ho ricomprato e insacchettato anche se avevo già gli urania..).

Non lo conoscevo questo Alien Breed, forse perchè all'epoca stavo passando dal PC1 della Olivetti al 286 (non riesco a tener bene il conto degli anni). Ho visto su Youtube, carino Alien Breed!

Avatar utente
VictoriusX
Operaio
Operaio
Messaggi: 970
Iscritto il: 13/01/2011, 15:59

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#15 Messaggioda VictoriusX » 28/01/2011, 16:15

Colto da un raptus, in 10 minuti ho improvvisato un piccolo scenarietto (fa abbastanza schifo, ad essere sinceri - ma è solo per farvi capire il concetto:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Gli space marines sarebbero i lunari, che si sono appostati dietro alcune rocce insieme ad uno spettro. Stanno progettando di assaltare a sorpresa gli squartatori (i tiranidi), ma prima devono individuare l'alieno "alfa" e farlo fuori per primo.

Gli alieni intanto si stanno cibando di un gruppo di "fiori-limaccia" (la vegetazione aliena per sopravvivere è divenuta semovente e anche parzialmente carnivora).

PS

X Cyrano, spero che questo scenario ti sia di ispirazione ;)

Avatar utente
Nedo
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 5617
Età: 45
Iscritto il: 03/05/2010, 21:29
Località: Cecina (LI)

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#16 Messaggioda Nedo » 28/01/2011, 18:32

mmmm...il che mi riporta anche al io vecchio progetto Ar-Velune (per ciò che riguiarda fusione fantasy-scifi, ma è una cosa abbastanza di moda)......poi abbandonato (avevo anche il sito, anzi c'è sempre ma svuotato)....poi ho rimosso lo sci-fi, adesso l'ho riaggiunto ma in chiave Steampunk (almeno utilizzo diverse miniature del 40k)........
Stile di combnattimento alla heroquest (però ogni creatura ha diversi tipi di difesa "vs taglio/contindente/perforazione/magia elementale" in modo da caratterizzare maggiormente creature armi e armature e stili di gioco).....ma molte abilità speciali per mostri ed eroi....
L'ambientazione mi manca, per ora è tutto incentrato su alchimia e metalli alchemici.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

yui56
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 84
Iscritto il: 21/01/2011, 16:59

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#17 Messaggioda yui56 » 28/01/2011, 18:42

ma solo a me non piace il sistema di combattimento alla heroequest? :D

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#18 Messaggioda Cyrano » 28/01/2011, 19:41

Il sistema di comabattimento alla heroquest (coi dadi fudge) è e rimane il top se hai poche miniature e non vuoi sbatterti col d20. Infatti se combatti col sistema a d6 di Warhammer sotto le dieci unità ottieni la più grande schifezza ludica immaginabile (partite che finisco a due tiri di dado in croce)... Prova :)

Alternative ce ne sono ovviamente, ad esempio "Il canto degli Eroi".

Comunque veramente bella la scenografia il gioco in effetti sarà quello anche se ambientato al chiuso (ci arriverò nei prossimi giorni).

I mod che ho comperato dovrebbero produrre questo anche se (ovviamente) cambierò i colori.

Immagine
ImmagineImmagine

yui56
Forestiero
Forestiero
Messaggi: 84
Iscritto il: 21/01/2011, 16:59

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#19 Messaggioda yui56 » 28/01/2011, 20:04

si, ma non mi piace per niente, sembra.....troppo...."facile"

Avatar utente
Nedo
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 5617
Età: 45
Iscritto il: 03/05/2010, 21:29
Località: Cecina (LI)

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#20 Messaggioda Nedo » 28/01/2011, 21:06

la semplificazione delle meccaniche di HQ in realtà riassumono molte caratteristiche dei gdr "seri"....solo che invece di stare a rimuginare e fare centinaia di prove e tiri, si lanciano pochi dadi....fine.
Warhammer non è più complesso di heroquest come meccanica, solo è più macchinoso.....
Ricordo a tutti (i dieddinsti storceranno il naso) che un gdr non è la meccanica di gioco, ma l'immersione nell'interpretazione di un PG.....e con un regolamento semplice questo può sempre avvenire.
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#21 Messaggioda Cyrano » 29/01/2011, 7:56

Infatti tutti i giochi di nuova generazione stanno tornando alle meccaniche pure coi dadi fudge (ovviamente con le dovute diversificazioni)

Ricordiamo Mouse Guard e Burning Weel

Comunque a livello di meccanica vanno provati: sono veramente magici... :)

Edit: aggiunto un pezzettino di trama al primo post :)
ImmagineImmagine

Avatar utente
Ghullarat
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 8145
Età: 44
Iscritto il: 22/11/2010, 14:45

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#22 Messaggioda Ghullarat » 29/01/2011, 11:17

concordo...alla fine è la storia ch econta ..non sapete ultimamente che discussioni pazzesche avvengono in Cantina quando giochiamo ora che i giocatori dopo 10 anni di gioco cominciano ad aver volgia di imparare le regole sul serio e adesso alla lettera mi smenazzano ogni decisione e siamo ai ferri corti!!!
Mi stanno togliendo il potere del amste r che non uso in pratica mai..o diciamo che è velato per scorrere insieme alle loro avventure..ma dico io non sono libero di far in modo che un goblin sia migliore di altri 50 e faccia attacchi che non si spiegano li per li?? non puo' aver imparato magari a destreggiarsi con catena chiodata e fare un culetto cosi' al pg che si crede MORADIN in terra??? la sorpresa per me deve esistere...non puoi andare in giro con un maNUALE CHE TI DICE CHE QUESTO E QUELLO NON POSSONO AVERE ARMI ESOTICHE O ESSERE IMMUNI AI CRITICI PERCHè LUI è GOBLIN!!!!
RAS AL GHUL non è un mio parente!!!

Benvenuti su DungeoNext: https://www.facebook.com/DungeoNext?__mref=message_bubble
-------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- -------------------------------- --------------------------------
Video Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=N2upPHIo8PU

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#23 Messaggioda Cyrano » 29/01/2011, 12:19

Beh per quel tipo di gioco sì ^^ devi pure considerare che quel regolamento è fatto ANCHE per i tornei...

Di solito basta mettersi d'accordo coi giocatori prima, nel senso che (ovviamente) esistono pure regolamenti che ti lasciano "ufficilamente" libero ma non saremmo mica al livelo di avene bisogno no? :D
ImmagineImmagine

Avatar utente
Cyrano
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 11236
Iscritto il: 29/04/2010, 13:40

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#24 Messaggioda Cyrano » 02/02/2011, 13:44

Aggiornato e provvisoriamente completo :)
ImmagineImmagine

Avatar utente
Siventilcaotico
Maestro d'opera
Maestro d'opera
Messaggi: 7047
Iscritto il: 21/03/2011, 16:47

Re: Incipt per il gioco di fantascienza.

#25 Messaggioda Siventilcaotico » 05/04/2011, 14:12

Cyrano ha scritto: Rimaneva soltato da sperare che essi siano innocui.


Fossero.

Per il resto, veramente bello. Se la vita non fosse a senso unico, mi piacerebbe molto dilettarmi con qualcosa di fantascientifico. Purtroppo avendo speso vent'anni a perfezionare la parte di dungeon non ho alcun modo di dedicarmici, ma approvo :D
MORTE E DISTRUZIONE!!!
Immagine


Torna a “Sessioni di Gioco”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite