[Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

In questa sezione gli utenti possono inserire i propri tutorial che potrebbero anche essere destinati al sito dei Minimondi.
Guide, passo passo, tutorial sia brevi che lunghi sono postati qui per essere commentati o solo letti per curiosità.
Capochino potrà anche spostare qui quei topic nati su altre sezioni ma meritevoli di essere caricati sul sito.

Moderatore: I 5 Cavalieri dell' Apocalisse

Autore
Messaggio
Avatar utente
Zombi Vegetariano
Scalpellino
Scalpellino
Messaggi: 1526
Età: 44
Iscritto il: 18/11/2015, 20:38

[Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#1 Messaggioda Zombi Vegetariano » 02/07/2016, 15:00

Tanto ormai sono lanciato nei tutorial. Sempre nello stesso tavolo jungla avevo fatto una trentina di alberi a chioma larga.
Immagine
Voglio condividere la tecnica e i materiali che ho usato, ben conscio che non sono niente di speciale dal punto di vista estetico-dioramistico, ma molto efficace per fare molti elementi a basso costo con un impatto tutto sommato efficace. Ecco i passaggi per un pezzo.
Creare una decina di tami attorcigliando fil di ferro lungo 40 cm
Immagine
"Avvitarli" poi tutti insieme lasciando fuori ogni tanto un ramo tenendo la pinza a metà tronco e via via più verso l'alto
Immagine
Allargare le porzioni alla base per fare le radici. Per il tronco ed i dami io ho usato il nastro carta da fioristi, leggermente colloso e già un po rugoso, molto comodo per avere leggerezza e possibilità di piegare i rami all'occorrenza.
Immagine
Creo dei gancetti per fissare la chioma sfruttando una vecchia rete a quadrati, che fisserò poi ai rami
Immagine
Ed ecco il materiale della chioma: ovatta recuperata da ognidove che andro subito a colorare di grigio
Immagine
Una volta colorate ed asciutta la vado a fissare ai rami con i gancetti
Immagine
Immagine
E per il flock? Il sistema più bello ed efficace per me è con la colla spry ma costa un botto. Quindi ho imbevuto a pennello la chioma con abbondante vinavil diluita al 30% (che una volta asciutta renderà la chioma rigida)
Immagine
Poi una botta di flock di due tinte diverse, una chiara e una scura, al sole ad asciugare, ed il gioco è fatto! Bakalite, spero che i passaggi ti siano chiari e ti possa essere utile. Ciao! :D
Immagine
Immagine
Immagine ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16022
Età: 46
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#2 Messaggioda Capochino » 02/07/2016, 18:08

Bel tutorial, bravo Zombi.
Il sistema per i tronchi è molto bello e spiegato bene, la chioma non mi piace moltissimo ma per un tavolo da gioco veloce e a pochi euro è molto azzeccato
Complimenti! : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup :
ImmagineImmagineImmagine

Immagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Avatar utente
Zombi Vegetariano
Scalpellino
Scalpellino
Messaggi: 1526
Età: 44
Iscritto il: 18/11/2015, 20:38

Re: Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#3 Messaggioda Zombi Vegetariano » 02/07/2016, 21:54

Si, la chioma non è la fine del mondo. Va bene per fare massa e sopratutto tiene botta se buttata malamente in uno scatolone alla buona! :D Sono alberi che non hanno niente a che fare con i capolavori di Eriko e Beppe, ma hanno il loro perchè. Per il tronco terrei comunque in considerazione quel nastro carta da fioristi che permette di mantenere i rami sottilissimi, che di solito con altri materiali devono per forza essere grossetti. : Thumbup : Comunque grazie Capo!
Immagine ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16022
Età: 46
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#4 Messaggioda Capochino » 03/07/2016, 10:39

Zombi Vegetariano ha scritto:Si, la chioma non è la fine del mondo. Va bene per fare massa e sopratutto tiene botta se buttata malamente in uno scatolone alla buona! :D Sono alberi che non hanno niente a che fare con i capolavori di Eriko e Beppe, ma hanno il loro perchè. Per il tronco terrei comunque in considerazione quel nastro carta da fioristi che permette di mantenere i rami sottilissimi, che di solito con altri materiali devono per forza essere grossetti. : Thumbup : Comunque grazie Capo!


Figurati. I miei commenti sugli elementi singoli sono molto soggettivi.
Tutte le mie considerazioni sono legate al fatto che l'estetica deve avere il suo perchè ma le mie considerazioni, per chi gioca, possono essere anche buttate nel cesso perchè in gioco tutte queste sottigliezze non hanno molto peso.
Per il gioco serve principalmente un bel regolamento e dei compagni di gioco simpatici, tutto il resto viene dopo e forse in ultimo lo scenario.
Ovvio che giocare con un bello scenario è molto più coinvolgente e l'impatto che vedo nello scenario Giungla che hai postato è qualcosa di assolutamente incredibile, uno scenico da 110 e lode con bacio accademico.
Ecco che gli alberi con il cotone idrofilo fanno la loro porca figura, tengono testa e la tengono ben alta ritornando al fatto che magari presi singolarmente non sono il massimo del realismo ma piazzati su un tavolo insieme ad altro sono fantastici e lo sono di più perchè realizzati "made in house"
Un tavolo assurdamente fantastico.
ImmagineImmagineImmagine

Immagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo


Torna a “Tutorial”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite