[Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

In questa sezione gli utenti possono inserire i propri tutorial che potrebbero anche essere destinati al sito dei Minimondi.
Guide, passo passo, tutorial sia brevi che lunghi sono postati qui per essere commentati o solo letti per curiosità.
Capochino potrà anche spostare qui quei topic nati su altre sezioni ma meritevoli di essere caricati sul sito.

Moderatore: I 5 Cavalieri dell' Apocalisse

Autore
Messaggio
Avatar utente
Zombi Vegetariano
Artigiano
Artigiano
Messaggi: 1910
Età: 44
Iscritto il: 18/11/2015, 20:38

[Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#1 Messaggioda Zombi Vegetariano » 02/07/2016, 15:00

Tanto ormai sono lanciato nei tutorial. Sempre nello stesso tavolo jungla avevo fatto una trentina di alberi a chioma larga.
Immagine
Voglio condividere la tecnica e i materiali che ho usato, ben conscio che non sono niente di speciale dal punto di vista estetico-dioramistico, ma molto efficace per fare molti elementi a basso costo con un impatto tutto sommato efficace. Ecco i passaggi per un pezzo.
Creare una decina di tami attorcigliando fil di ferro lungo 40 cm
Immagine
"Avvitarli" poi tutti insieme lasciando fuori ogni tanto un ramo tenendo la pinza a metà tronco e via via più verso l'alto
Immagine
Allargare le porzioni alla base per fare le radici. Per il tronco ed i dami io ho usato il nastro carta da fioristi, leggermente colloso e già un po rugoso, molto comodo per avere leggerezza e possibilità di piegare i rami all'occorrenza.
Immagine
Creo dei gancetti per fissare la chioma sfruttando una vecchia rete a quadrati, che fisserò poi ai rami
Immagine
Ed ecco il materiale della chioma: ovatta recuperata da ognidove che andro subito a colorare di grigio
Immagine
Una volta colorate ed asciutta la vado a fissare ai rami con i gancetti
Immagine
Immagine
E per il flock? Il sistema più bello ed efficace per me è con la colla spry ma costa un botto. Quindi ho imbevuto a pennello la chioma con abbondante vinavil diluita al 30% (che una volta asciutta renderà la chioma rigida)
Immagine
Poi una botta di flock di due tinte diverse, una chiara e una scura, al sole ad asciugare, ed il gioco è fatto! Bakalite, spero che i passaggi ti siano chiari e ti possa essere utile. Ciao! :D
Immagine
Immagine
Immagine ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16212
Età: 46
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#2 Messaggioda Capochino » 02/07/2016, 18:08

Bel tutorial, bravo Zombi.
Il sistema per i tronchi è molto bello e spiegato bene, la chioma non mi piace moltissimo ma per un tavolo da gioco veloce e a pochi euro è molto azzeccato
Complimenti! : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup :
ImmagineImmagineImmagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Avatar utente
Zombi Vegetariano
Artigiano
Artigiano
Messaggi: 1910
Età: 44
Iscritto il: 18/11/2015, 20:38

Re: Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#3 Messaggioda Zombi Vegetariano » 02/07/2016, 21:54

Si, la chioma non è la fine del mondo. Va bene per fare massa e sopratutto tiene botta se buttata malamente in uno scatolone alla buona! :D Sono alberi che non hanno niente a che fare con i capolavori di Eriko e Beppe, ma hanno il loro perchè. Per il tronco terrei comunque in considerazione quel nastro carta da fioristi che permette di mantenere i rami sottilissimi, che di solito con altri materiali devono per forza essere grossetti. : Thumbup : Comunque grazie Capo!
Immagine ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Capochino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 16212
Età: 46
Iscritto il: 21/02/2010, 9:17
Località: Canegrate

Re: Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#4 Messaggioda Capochino » 03/07/2016, 10:39

Zombi Vegetariano ha scritto:Si, la chioma non è la fine del mondo. Va bene per fare massa e sopratutto tiene botta se buttata malamente in uno scatolone alla buona! :D Sono alberi che non hanno niente a che fare con i capolavori di Eriko e Beppe, ma hanno il loro perchè. Per il tronco terrei comunque in considerazione quel nastro carta da fioristi che permette di mantenere i rami sottilissimi, che di solito con altri materiali devono per forza essere grossetti. : Thumbup : Comunque grazie Capo!


Figurati. I miei commenti sugli elementi singoli sono molto soggettivi.
Tutte le mie considerazioni sono legate al fatto che l'estetica deve avere il suo perchè ma le mie considerazioni, per chi gioca, possono essere anche buttate nel cesso perchè in gioco tutte queste sottigliezze non hanno molto peso.
Per il gioco serve principalmente un bel regolamento e dei compagni di gioco simpatici, tutto il resto viene dopo e forse in ultimo lo scenario.
Ovvio che giocare con un bello scenario è molto più coinvolgente e l'impatto che vedo nello scenario Giungla che hai postato è qualcosa di assolutamente incredibile, uno scenico da 110 e lode con bacio accademico.
Ecco che gli alberi con il cotone idrofilo fanno la loro porca figura, tengono testa e la tengono ben alta ritornando al fatto che magari presi singolarmente non sono il massimo del realismo ma piazzati su un tavolo insieme ad altro sono fantastici e lo sono di più perchè realizzati "made in house"
Un tavolo assurdamente fantastico.
ImmagineImmagineImmagine

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi... ma si diventa vecchi perché si smette di giocare
Aforismi modellistici tratti dal forum
Spoiler: show
"Fare scenici è come cucinare: non sempre ti viene fuori un buon piatto" by Nedo

Avatar utente
Gibu
Viandante
Viandante
Messaggi: 166
Iscritto il: 10/12/2018, 14:47

Re: [Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#5 Messaggioda Gibu » 05/02/2019, 14:31

Riesumo la discussione ormai fossile così da non doverne aprire una nuova.
Devo realizzare (almeno) una ventina di alberi con una buona presenza scenica. Da tempo seguo un ragazzo inglese che trovo motlo bravo nei tutorial e nelle realizzazioni.
Beh, vengo al punto. Volevo seguire questo tutorial per gli alberi perchè mi sembra semplice e adeguatamente d'effetto.

https://www.youtube.com/watch?v=rxb7OHIxeiU

In sostanza il procedimento è simile a quello di Zombie:
1 - come base usa delle aramture preformate della woodland scenics ma penso siano equivalenti al filo di ferro intrecciato usato nei precedenti post;
2 - usa della fibra sintetica come sostegno per il flock (di fibra ne ho quanta ne voglio, la usavo come materiale filtrante nell'acquario - flock me lo faccio in casa frullando nel bimby della gommapiuma presa dagli imballaggi e poi lo coloro)
2a - al posto della fibra sintetica ho visto gente usare le spugnette d'acciaio che si trovano a pochi euro al supermarket
3 - per l'incolalggio del flock usa l'adesivo spray che (almeno quì da me) costa una cosa come 10€ a lattina - mannaggia - ma per il progetto "inveranale" sono riuscito ad incollare il flock sui rami dei pini con della semplice lacca per capelli (più è economica, meglio è... ;) ) e sigillando tutto con un paio di mani di acrilico trasparente opaco spray.

Ad ogni modo, terrò traccia del processo e vi aggiorno con qualche foto e la mia modestissima opinione.
Di certo saranno meno resistenti di quelli fatti sopra da Zombie ma, beh, qualche compromesso bisogna accettarlo no?! :D

---

Riguardo la robustezza, questo di certo non è un trattamento economico ma sicuramente è interessante:

https://www.youtube.com/watch?v=6-ryYEMomK8

Avatar utente
Zombi Vegetariano
Artigiano
Artigiano
Messaggi: 1910
Età: 44
Iscritto il: 18/11/2015, 20:38

Re: [Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#6 Messaggioda Zombi Vegetariano » 05/02/2019, 15:40

A casa mi guardo i link. Comunque, l'ultima tornata di alberi al posto del flock ho usato il turf di gommapiuma tritata e colorata fatto in casa. Per appiccicare il turf ho poi usato la colla spray (9€ a bottiglia e ne ho usata una e mezza per 45 alberi) e poi per fissare e rendere resistente il tutto ho pucciato delicatamente con un pennello la chioma con vinavil diluito. Risultato: il turf non cade più. Poi Gibu metti le foto che magari ti inventi o sperimenti roba interessante.
Immagine ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Gibu
Viandante
Viandante
Messaggi: 166
Iscritto il: 10/12/2018, 14:47

Re: [Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#7 Messaggioda Gibu » 05/02/2019, 16:36

Zombi Vegetariano ha scritto:A casa mi guardo i link. Comunque, l'ultima tornata di alberi al posto del flock ho usato il turf di gommapiuma tritata e colorata fatto in casa. Per appiccicare il turf ho poi usato la colla spray (9€ a bottiglia e ne ho usata una e mezza per 45 alberi) e poi per fissare e rendere resistente il tutto ho pucciato delicatamente con un pennello la chioma con vinavil diluito. Risultato: il turf non cade più. Poi Gibu metti le foto che magari ti inventi o sperimenti roba interessante.


Volentieri Zombie!
Abuso della tua sapienza per chiedeti 2 cosette:
1 - cos'è il turf? gommapiuma tritata e colorata e basta? Se si, come la colori? L'ultima volta ho usato degli acrilici dilutiti ma è usciugata esattamente 20 giorni dopo averla colorata : Blink : . inoltre mi pare che la gommapiuma non "prenda" bene il colore diluito. Forse devo usare una miscela diversa tra acrilico/acqua? : Blink :
2 - questo è più uno spunto che una domanda ma vorrei anche la tua opinione, credi si possa usare la colla scenica per "rafforzare" le chiome dopo averle incollate con il fissante spray? l'acqua non discioglie o indebolisce la colla? (per dover di cronaca = nel passaggio sopra dove dicevo che ho usato la lacca per capelli come fissativo --> successivamente all'applicazione non è più possibile usare acqua perchè essa scioglie la gomma arabica che fa da fissativo, quindi niente colle sceniche o diluizioni di vinavil).

EDIT:
nel mentre, saltando da un tutorial e l'altro: questo davvero meraviglioso ma decisamente più laborioso e fragile (il seafoam è davvero delicato) del precedente però... : WohoW :
https://www.youtube.com/watch?v=ifjk6tiaxA4

Avatar utente
Zombi Vegetariano
Artigiano
Artigiano
Messaggi: 1910
Età: 44
Iscritto il: 18/11/2015, 20:38

Re: [Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#8 Messaggioda Zombi Vegetariano » 05/02/2019, 18:56

Mi son guardato i video! Il primo mi piace, ma devi avere la fibra. Se puoi fai sulla stessa il trattamento che vedi nel secondo (anche se per me la teloxis si spacca comunque nel tempo) dovresti avere una cosa bella resistente. Per il terzo... sempre teloxis! Bellissima ma per i miei standard troppo fragile.

Per turf intendo la gommapiuma tritata. Io la coloro con i pigmenti per dare colore alla pittura muraria acrilica da esterni. La trovi nei brico a 2-3 € in flaconcini piccoli. Bacinella poca acqua e continui a strizzarla finchè tutta non prende il colore (ovviamente non esagerare con la quantità). Finito di colorarla la strizzi e poi la stendi su una superficie (io uso dei vassoi di plastica del profitterol !!!) Se non la strizzi non si asciuga mai!
Immagine ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Gibu
Viandante
Viandante
Messaggi: 166
Iscritto il: 10/12/2018, 14:47

Re: [Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#9 Messaggioda Gibu » 06/02/2019, 9:31

Zombi Vegetariano ha scritto:Mi son guardato i video! Il primo mi piace, ma devi avere la fibra. Se puoi fai sulla stessa il trattamento che vedi nel secondo (anche se per me la teloxis si spacca comunque nel tempo) dovresti avere una cosa bella resistente. Per il terzo... sempre teloxis! Bellissima ma per i miei standard troppo fragile.

Per turf intendo la gommapiuma tritata. Io la coloro con i pigmenti per dare colore alla pittura muraria acrilica da esterni. La trovi nei brico a 2-3 € in flaconcini piccoli. Bacinella poca acqua e continui a strizzarla finchè tutta non prende il colore (ovviamente non esagerare con la quantità). Finito di colorarla la strizzi e poi la stendi su una superficie (io uso dei vassoi di plastica del profitterol !!!) Se non la strizzi non si asciuga mai!


Grazie mille delle info Zombie.
Quella fibra si trova tranquillamente un po' dappertutto, per l'acquaristica (che quindi la fanno pagare 3 volte il suo valore) la prendevo a 4€ al sacco (diciamo 50x40x10 come volume) un po' di alberi dovrebbero venire. In alternativa, come dicevo, ho visto che molti usano la lana d'acciaio, questa per intenderci (ha un costo ridicolo):
Immagine

Riguardo la colorazione del turf, quindi usi solo pigmento e pochissima acqua, ho capito bene? Ad ogni modo a giorni faccio una prova.

Non penso di usare il seafoam/teloxis perchè, seppur di grandissimo effetto, è troppo "time consuming", nel senso che va bene per fare un albero dal notevole impatto scenico ma per fare 20/30 alberi una tecnica del genere si prenderebbe davvero moltissimo tempo (che aimè, non ho...). Userò la tecnica del primo video:
- credo, ma non sono sicuro, che i fusti ed i rami li farò con dei veri rami presi da qualche cespuglio che si presta allo scopo (sarebbe l'ideale) oppure intrecciando del filo di ferro (ne recupero uno ottimo molto malleabile in acciaio galvanizzato dagli scarti dei cavi armati che usano spesso nell'officina della ditta per cui lavoro : Lol : ) ma la seconda ipotesi richiede tempo
- dipingo la fibra di cui sopra con dello spray verde e la uso come sostegno per il turf che incollerò con della colla spray
- sopra, a 'mo di condimento, ci metto dell' "erbetta" fatta colorando della segatura
- poi valuterò se impregnare tutto con della colla scenica o chiudere con una semplice passata di spray acrilico trasparente opaco per rafforzare tutto. (il passaggio con il latex è interessante ma, costi a parte, per alberi di questa fattura, lo trovo superfluo) : Blink :

Va beh, vi tengo aggiornati. : Razz :

Avatar utente
Zombi Vegetariano
Artigiano
Artigiano
Messaggi: 1910
Età: 44
Iscritto il: 18/11/2015, 20:38

Re: [Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#10 Messaggioda Zombi Vegetariano » 06/02/2019, 10:59

Grazie Gibu, buon lavoro. Solo per ma cosa. Io la lana d'acciaio l'ho usata. Se per fissarla usi acqua e vinavil diventa fragile come un biscotto.
Immagine ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Gibu
Viandante
Viandante
Messaggi: 166
Iscritto il: 10/12/2018, 14:47

Re: [Vegetazione] Alberi da gioco, veloci e... resistenti (si spera)

#11 Messaggioda Gibu » 07/02/2019, 8:59

Zombi Vegetariano ha scritto:Se per fissarla usi acqua e vinavil diventa fragile come un biscotto.

Grazie dell'avvisaglia. Alla fine penso di non usare colla scenica ma solo dell'adesivo spray + una spruzzata di acrilico trasparente come ultimo passaggio.
La foresta che creerò subirà un solo spostamento importante per andare da chi me l'ha commissionata poi resterà fissa sullo stesso tavolo fa gioco quindi non ho bisogno di fornire pezzi con una robustezza straordinaria come magari è il tuo caso. Quindi penso che l'approccio che pensavo di tenere sia sufficiente allo scopo (magari per l'adesivo spray investo un paio di euro in più :D ).

Ad ogni modo, a lavoro ultimato, vedo di fare una sorta di tutorial integrando qualche impressione/commento. Ora sono alla ricerca dei legnetti per fare i fusti (scoprando che l'impresa è tutt'altro che semplice, non sto trovando cespugli ne rampicanti adatti... murble )


Torna a “Tutorial”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite